Libro degli ospiti


Utilizza il libro degli ospiti per lasciare la tua esperienza, non utilizzarlo per richiedere informazioni.
Per informazioni tel. 060608 tutti i giorni dalle ore 9.00 alle ore 21.00
» Scrivi il tuo messaggio.
Daniela - da Roma - scritto il 10/06/2013:
Novità per la stagione 2013?
gigiproietti - scritto il 24/04/2013:
Le lacrime di ieri, i sorrisi di oggi e i sogni di domani saranno sempre la forza di chi non si arrende malgrado tutto e tutti.
guido d'Avino - da roma - scritto il 01/03/2013:
Buongiorno, sono un regista teatrale e sono in scena al Nuovo Teatro Colosseo con AS YOU LIKE IT - Come vi piace - con la mia compagnia di studenti universitari.
Sarei onorato di potervi avere come spettatori, magari interessati, poiché vorrei fare, a breve, una regia nel vostro meraviglioso teatro.
Vorrei anche spedirvi il mio curriculum, ma non ho trovato un indirizzo mail.
Spero a prestissimo
Guido d'Avino
Federica - da ROMA - scritto il 07/01/2013:
Gradirei, se fosse possibile, vedere per la prossima stagione estiva 2013, due rappresentazioni teatrali: AMLETO e GIULIETTA e ROMEO. Considerato l'elevato grado dei Vostri attori, sarebbe un vero successo essendo due capolavori di Shakespeare.
Federica - da Roma - scritto il 07/12/2012:
Gradire, il prossimo anno(estate 2013)assistere a due spettacoli che non avete mai interpretato:
"GIULIETTA e ROMEO" e l'AMLETO.
Credo che siano tra i più belli di Shakespeare!
Tiziana - da Roma - scritto il 09/09/2012:
Un GRAZIE a tutta la compagnia di As You Like It per il bellissimo spettacolo!! Un' interpretazione (e reinterpretazione) fantastica di un'opera che altrimenti rischiava di diventare scontata! Bravi!
vanna - da roma - scritto il 02/09/2012:
Siamo appena usciti pieni di delusione dallo spettacolo "Fool - I comici in Shakespeare". Una vera caduta di qualità e di livello rispetto agli ottimi spettacoli visti in precedenza al Globe. Un titolo fuorviante, una povertà di contenuti e di messaggi, coperta solo dall'esasperazione dei gesti e delle voci, battute che cercano l'applauso sulla falsariga delle volgarità dei teatrini, attori anche bravi sprecati e offesi da un testo inconsistente e pieno di scopiazzature.
Maria Rosaria - da Napoli - scritto il 30/08/2012:
Sono venuta con la mia famiglia a vedere Le allegre comari e Giulio Cesare. Gli spettacoli mi sono piaciuti moltissimo! Ritorneremo certamente!
ferruccio padula - da formia - scritto il 30/08/2012:
salve
mi chiamo ferruccio Padula e sono il regista dello spettacolo "don Alonso Quijano detto il buono", e sono cosciente che questo vuol dire poco, anche perchè si parla di Miguel de Cervantes, contemporaneo di Shakespeare, morto dieci giorni prima che spirasse l'eterno poeta elisabettiano, ma vorrei soltanto l'opportunità di mostrarvi un pò di materiale dello spettacolo, chissà da idea nasce idea, Oppure sono soltanto un pazzo.
cordialmente
Ferruccio Padula
Debora - da Roma - scritto il 27/08/2012:
Ho visto Falstaff e il Giulio Cesare quest'anno al Globe; sono stati entrambi spettacoli meravigliosi interpretati benissimo dal grande Pagliai e Albertazzi ma anche da giovani di grande talento. Il GLobe non mi delude mai, un grazie a Gigi Proietti per questo bellissimo teatro di Roma. Un abbraccio a tutto lo staff!
mariapia - da roma - scritto il 27/08/2012:
Nonostante la brutta esperienza per essere stata chiusa dentro il laghetto insieme ad un'amica ,pena l'impossibilità di arrivare in tempo per assistere alla rappresentazione teatrale, la visione del Giulio Cesare è stata così emozionante che ci ha fatto dimenticare lo spiacevole inconveniente.Egregi tutti.
simona rutili - da roma - scritto il 26/08/2012:
Sono stata al Globe Venerdì scorso, ho assistito ad uno degli spettacoli teatrali più belli, forse il più bello in assoluto. Bravissimi gli attori che hanno interpretato Marco Antonio, Bruto, Cassio, Porzia e tutti gli altri. Mi è davvero piaciuto. Grazie.
Beppe - scritto il 24/08/2012:
Io lo avrei dato per scontato che valga anche per fidanzati dello stesso sesso, magari divertendomi alla biglietteria nel caso di reazioni imbarazzate...invece è sempre più semplice essere ficcanti e sentirsi denigrati da tutto il mondo, è? :)
Mi sembrate sempre + una "casta", piuttosto che una "minoranza"...senza offesa,
Uno di passaggio
Anna - da Roma - scritto il 19/08/2012:
Tangibile la forza,la passione..del CESARE di Shakespeare...quanta emozione ritrovata con e in un spettacolo teatrale... è la magia di Shakespear! Complimenti ad Albertazzi,tutti gli attori e la sublime voce di Melania Giglio
Ale - scritto il 17/08/2012:
Ogni anno veniamo piú di una volta ed ogni anno é un'emozione immensa, che si tratti di commedie o tragedie. Grazie per aver portato Shakespeare tra di noi.
Mike - da Roma - scritto il 11/08/2012:
Leggo critiche assurde ad un teatro come il globe che da anni fa evadere noi romani da una realtà metropolitana stressante e davvero imbarazzante rispetto ad altre capitali europee, vi meritate il nulla assoluto o le bancarelle da festa dell'unità o del lungotevere, che poi sono la stessa cosa, i miei complimenti e ringraziamenti a chi organizza, unica nota stonata il bar un po' esoso
Fabio - da Roma - scritto il 02/08/2012:
visto ieri (1 agosto) "le allegre comari di Windsor"- strepitoso Ugo Pagliai, eccellente prova di tutti gli attori. Mia prima volta al Globe, assolutamente indimenticabile!

Ah, alla hostess che ci diceva di stringerci perché "è così che funziona un teatro elisabettiano": in un teatro elisabettiano non ci sarebbe stata una hostess che "creava" file davanti, per far sedere gli ultimi arrivati, proprio dove fino a quel momento ci era stato detto di non metterci.
In assenza di hostess ci si arrangiava e... chi arrivava dopo, di certo non stava davanti!

Ma lo dico col sorriso perché davvero è stata una bella serata e capisco anche chi deve fare un lavoro ingrato!
Patrizia - da roma - scritto il 25/07/2012:
Ieri sera nonostante,il brutto tempo ero al globe!Ero incerta se venire o no perchè ho visto da poco lo stesso testo con Leo Gullotta ed ero rimasta piuttosto delusa;ma la vostra versione delle allegre comari E' FANTASTICA!!!Sono rimasta colpita dal ritmo e dalla comicità dello spettacolo,che però è anche molto toccante, soprattutto per la meravigliosa interpretazione di Ugo Pagliai e dei bravissimi attori ,in scena.Ho visto "il Sogno di una notte di mezzaestate"di Cavallo, due volte e ho riconosciuto,alcuni attori,GRANDI!!GRAZIE,GIGI! Pat.
Andrea - da Roma - scritto il 25/07/2012:
Anche io vorrei avere delucidazione circa l'iniziativa "i fidanzati di villa borghese", si riferisce anche acoppie omosessuali? .........vediamo che succede......
virginia carbonelli - da roma - scritto il 22/07/2012:
Volevo avere delucidazione circa l'iniziativa "fidanzati di villa borghese", si riferisce a persone anche dello stesso sesso?

Grazie

Sarebbe opportuno specificare.